Laboratorio di Suggestioni [illustrazioni & versi]

Share

Come far convivere il mondo delle favole con quello quotidiano? Come stabilire una connessione tra l’universo fantasioso dei bambini e quello più razionale degli adulti?
Vi proponiamo un laboratorio collettivo per adulti e bambini, anzi due distinti laboratori che possano creare un risultato unico senza mai venire in contatto tra loro!

Proviamo a spiegarci meglio:

* Venerdì 1 dicembre (ore 17,00-19,30) durante il LABORATORIO DI ILLUSTRAZIONE i BAMBINI (dai 5 ai 12 anni) avranno il compito di liberare la loro fantasia con matite e colori di ogni tipo, guidati dal bravissimo illustratore Stefano Donatiello. Tutto partirà da suggestioni da noi lanciate: l’obiettivo è realizzare 12 quadri (uno per ogni mese dell’anno) in cui le nostre suggestioni e le idee dei bambini si fonderanno con i contributi e le diverse tecniche di disegno di Stefano.

Stefano Donatiello, pittore e illustratore, è autore di tavole per diversi progetti edioriali e ha esposto in varie città italiane. Ha già realizzato laboratori didattici e creativi anche per la scuola.


* Domenica 3 dicembre (ore 18,00-20,30) durante il LABORATORIO POETICO gli ADULTI (senza limiti di età) avranno il compito di scrivere, a partire dalle suggestioni da noi fornite e sotto la guida di Grazia Galasso, i versi che verranno associati ad ogni quadro realizzato nel precedente laboratorio, che però non potranno vedere se non a lavoro ultimato!

Il risultato del nostro ambizioso esperimento sarà un suggestivo calendario di immagini e parole nato da un’imprevedibile miscela di sguardi, menti e piccole manine.

Sottoscrizione con contributo di 7 euro
info e iscrizioni:
Chiara 3664871974
Grazia 3298704231
labuswork@gmail.com

illustrazione di Stefano Donatiello
illustrazione di Stefano Donatiello

Autore: Labus

L'associazione Kinetta che gestisce lo Spazio Labus, con sede a Benevento, incentra la propria attività sulla ricerca e la diffusione delle arti visive, ha una spiccata vocazione cinematografica ma allo stesso tempo organizza attività legate alla fotografia, la musica e qualsiasi altra cosa possa stimolare l'attenzione e la curiosità dei suoi associati. Kinetta è finanziata unicamente dai contributi volontari di tutti coloro che decidono di aderirvi associandosi. Labus è un posto fisso, un posto fisico, uno spazio aperto al confronto dove è facile ricevere suggestioni e stimoli ma dove è possibile anche proporne. La nostra idea è quella di creare un avamposto dove incontrarsi e discutere, divertirsi, ascoltare musica, incontrare artisti, scrittori, registi e conoscere il cinema che non trova spazio nel circuito ufficiale. Lo spazio Labus è: - una sala cinema - una camera oscura - una galleria d'arte - un laboratorio permanente - una sala concerti - un posto dove farsi suggestionare - un posto libero da ideologie - un posto che non sappiamo nemmeno noi cosa potrà diventare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *